Rosehan e la spada di Shanas


Come inizia...

<<Rosehan! Rosehan! Rosehan!>> chiamò con insistenza una voce femminile. Era di una donna di mezza età, grassoccia. Indossava un'ampia e lunga gonna verde, una camicia bianca che lasciava intravedere il prosperoso seno, un corpetto marrone, anche se le stringhe nere del corpetto non riuscivano a contenere l'esuberanza delle forme, una cuffietta dello stesso colore della gonna, da cui fuoriusciva un ciuffo arruffato di capelli biondi e ricci, un po' lanuginosi.

<<Quella ragazza sta sempre a zonzo per i campi e si dimentica quando è ora di cena.>>

Teneva una mano sul fianco, e nell'altra il mestolo di legno. Stava sulla soglia.

<<Degon, caro>> si voltò guardando all'interno della sala, <<non pensi sia opportuno andarla a chimare?>>

L'anziano uomo sedeva su di una sedia e con un coltellino intagliava un piccolo pezzo di legno, voleva dargli una forma. Nel frattempo fumava una lunga pipa, tenendo la cannuccia stretta tra i denti.

<<No, Calime. Lasciamo che scorrazzi ancora un po' libera per i campi. Tu lo sai com'è fatta Rosehan, no?>> e qui fece scivolare un po' gli occhiali per guardarla dritto negli occhi. <<Quella ragazza ama la natura, non può vivere senza girovagare per i campi.>>

Un enorme pentolone sbuffava dentro il camino. Calime si convinse delle parole del marito, così rientrò chiudendo lentamente la porta.

Dove acquistarlo...

Trovi Rosehan in tutti gli stores di internet sia in formato cartaceo che in e-book. Lo trovi, dunque, su IBS, Amazon e youcanprint. Per acquistarlo scontato su IBS, clicca QUI

Sapevi che...

  • Anche Rosehan, come Yinger, è nata grazie a un GDR (un gioco di ruolo) in un Forum fantasy;
  • Ho inventato l'intera trama del romanzo per un'esercitazione al corso di sceneggiatura e scrittura creativa che ho fatto nel 2010;
  • La storia vera e propria però l'ho scritta qualche tempo dopo;
  • L'ho scritta ascoltando sempre la canzone di Nathalie, In punta di piedi. Quindi Musa ispiratrice del romanzo è stata anche questa canzone;
  • E' il primo libro della saga che ha la cartina del GranRegno, disegnata da Alessia Coppola
  • E' il libro fino adesso più lungo della saga, ben 391 pagine di storia (quasi 400) perché è nato molto ispirato;
  • Le avventure di Rosehan continueranno nel romanzo della saga Il Binaker, dente di drago rosso e altre leggende;

Scheda tecnica del romanzo

Booktrailer

Qui di seguito due booktrailer. Il primo è stato realizzato da un fan della saga, Antonio Goodreader. Il secondo invece da Rossella Sicilia, su mia commissione. Buona visione!