Se solo i tuoi occhi...


Come inizia...

 

Ero salita su una sedia. Avevo tolto le scarpe e i miei piedi nudi poggiavano sul morbido cuscino che la ricopriva. Mi ero arrampicata per prendere da sopra l'armadio il cappello di paglia e il materassino azzurro. Perché? Be', il primo, il cappello di paglia, mi serviva per scendere giù in cantina e coprirmi la testa. Essendo piena zeppa di ragnatele, non desideravo affatto che nessuna ciocca dei miei folti capelli color mogano ne rimanesse in alcun modo impregnata. Il materassino, invece, per fare gli addominali a casa.

L'estate era quasi alle porte e così anche la prova costume. Come ogni anno ero stata diligente con la dieta. Durante l'inverno mi ero contenuta. Anche durante le feste. Ma non avevo fatto chissà quali esercizi ginnici. Essendo ormai Aprile, era giunto il momento di dare una "spolverata" ai miei flaccidi addominali. E, di norma, tre mesi mi bastavano per ritornare in forma.